Categoria

Sport e Avventura

Categoria

Ricca di montagne di ogni altezza e di paesaggi di rara bellezza, la Lombardia offre l’occasione per vivere esperienze a contatto con una natura incontaminata e spesso ancora poco frequentata dal turismo di massa, anche nelle vicinanze di Milano.

Grazie alla loro conformazione geologica, le montagne vicino Milano racchiudono numerose valli ricche di borghi dove è possibile praticare quasi tutti gli sport sia nella prolungata stagione invernale che duranti i mesi caldi.

Inoltre, le condizioni climatiche estremamente favorevoli in tutte le stagioni, assicurano neve abbondante durante i mesi invernali e temperature gradevolissime nel periodo estivo. Infatti una della caratteristiche maggiormente apprezzate delle Prealpi Lombarde è proprio quella relativa alle condizioni climatiche, in grado di garantire escursioni termiche mai troppo estreme.

Davanti allo splendido scenario delle Alpi, le località da frequentare sono veramente tantissime e, a seconda delle singole esigenze, offrono l’opportunità di vivere vacanze personalizzate e particolarmente piacevoli.

Oltre ad essere servita molto bene per la presenza degli aeroporti di Milano, di Bergamo e di Brescia e dalle più importanti strade e autostrade del paese, questa vasta area offre piacevoli occasioni per gustare la deliziosa cucina locale ed i suoi vini, famosi in tutto il mondo.

Meta ideale per sportivi e per famiglie alla ricerca di luoghi dove riposarsi a contatto con la natura, immersi in un silenzio incantato, le montagne vicino a Milano consentono di vivere un periodo di vacanza vivacizzato da numerose proposte culturali ed enogastronomiche.

andare in montagna vicino milano

Val Brembana

Situata nella parte alta della regione, la Val Brembana rappresenta un piccolo mondo a misura d’uomo, caratterizzato dalla presenza di pittoreschi borghi dove le botteghe artigiane sono ancora la principale realtà locale.

Attraversata dal fiume Brembo, da cui prende il nome, questa valle che si trova in provincia di Bergamo presenta aspetti paesaggistici molto mutevoli, dato che comprende cime elevate ed estese vallate tipiche di un contesto pedemontano.

Il Pizzo del Diavolo di Tenda é la vetta più alta della zona,  e riconoscibile per via della la sua forma piramidale sullo sfondo del paesaggio. Meta di bellissime escursioni, esso è ricco di rifugi dove è possibile gustare le deliziose specialità locali.

La valle vicino Milano, limitata a nord dalla catena delle Alpi Orobie, è una meta ideale per numerosi amanti dello sport, anche perché sono disponibili eccellenti impianti di risalita.

Tra i paesi che meritano una visita, Aimé è rinomata per il suo storico Borghetto, un quartiere del centro dove sono ancora visibili tracce di antiche fortificazioni, perfettamente conservate.

Piazza Brembana è famosa per un pregevole Duomo risalente all’anno 1000 in stile neogotico, oltre che per numerosi dipinti di artisti famosi come Andrea Vicentino.

Questa valle offre inoltre decine di piste per il fondo e la discesa, interessanti itinerari di sci-alpinismo e ampie aree per snowboard.

Foppolo, Carona, Pizzatorre e Valtorta sono i più rinomati centri turistici frequentati dagli appassionati di una natura ancora incontaminata e caratterizzata da paesaggi meravigliosi.

Infine c’é una fitta rete di sentieri ideali per trekking a tutti i livelli, la possibilità di praticare arrampicata sportiva ed una tranquillità davvero paradisiaca che la rendono una meta particolarmente apprezzata tra tutti i luoghi di montagna vicino Milano.

cosa vedere vicino milano

Val Seriana e Val di Scalve

Considerata a ragione come un piccolo paradiso terrestre, dove il silenzio e il relax sono gli ingredienti principali di un soggiorno in questa zona, la Val Seriana e la Val di Scalve si estendono tra le provincie di Brescia e Bergamo e offrono l’occasione di vivere una vacanza ideale sia in inverno che in estate.

Grazie ai loro oltre 100 chilometri di piste da sci che presentano differenti livelli di difficoltà, queste valli si distinguono per un’accoglienza particolarmente adatta per famiglie con bambini alle prime armi con gli sport sulla neve.

Sono presenti anche numerosi percorsi dedicati agli appassionati del fondo, un’attività fisica realizzabile attraverso i bellissimi sentieri tra i boschi che coprono ampie zone di territorio.

Sulle pendici del Monte Ferrante è situata una nota stazione sciistica che si trova a 2200 metri e che consente ai più esperti di praticare attività sportive. Presso la località di Polzone, invece, è presente un ampio snowpark e una pista di boardercross, dotata di innevamento programmato e lunga oltre 400 metri.

Presso il Comprensorio di Monte Pora si trova un’area dedicata ai bambini, con un attrezzatissimo parco giochi.

Per gli amanti delle ciaspolate niente di meglio che esplorare i meravigliosi sentieri immersi nei boschi, dove non è raro incontrate animali selvatici in assoluta libertà.

Chi è alla ricerca del più assoluto relax può visitare gli antichi borghi montani, perfettamente conservati, che presentano ancora oggi interessanti testimonianze medievali.

andare in montagna in lombardia

Val Camonica

Situata nella Lombardia Orientale e racchiusa tra il Monte Adamello e le Prealpi Orobie, la Val Camonica si estende per oltre 90 chilometri ed ospita alcuni dei centri più famosi del turismo invernale.

Il suo nome deriva dalla presenza dei Camuni, un’antica popolazione che la colonizzò ed abitò, lasciando preziose incisioni rupestri considerate dall’UNESCO come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Il Parco Archeologico di Luine rappresenta una imperdibile meta per gli appassionati dei petroglifi poiché raccoglie alcune tra le incisioni più antiche e meglio conservate, raffiguranti scene di caccia e risalenti probabilmente all’età del Bronzo.

Oltre ad altri borghi, tra cui Anvoia, Nadro, Capo di Ponte, Sellero e Sonico famosi per le numerose scritture rupestri, questa Valle offre anche l’opportunità di effettuare pittoresche escursioni lungo il Lago d’Iseo.

Le Riserve Naturali, tra cui il Parco dell’Alto Sebino e quello della Gola del Tinazzo garantiscono la possibilità di ammirare rari esemplari di flora e di fauna autoctone, tipici dell’ambiente prealpino.

Il turismo è concentrato soprattutto presso le località di Ponte di Legno-Tonale, Montecampione e Aprica, rinomate stazioni sciistiche, frequentate comunque anche durante la stagione estiva per la presenza di numerosi sentieri panoramici che si snodano tra i boschi.

Il Parco Nazionale dell’Adamello e quello dello Stelvio si distinguono per l’estrema varietà paesaggistiche in grado di offrire ai visitatori esperienze di rara suggestione.

montagne lombarde

Val Trompia

Famosa anche con l’appellativo Valle dell’Oro in relazione alla presenza di numerosi giacimenti di ferro, la Val Trompia è una zona non ancora colonizzata del turismo di massa nonostante la bellezza dei suoi paesaggi.

Posto al confine con la Val Camonica, il territorio si estende per oltre 50 chilometri, attraverso boschi e ampie aeree pianeggianti punteggiate da antichi mulini e vecchi forni, ancora perfettamente conservati.

Organizzata per gli sport invernali ai quali sono destinati oltre 45 chilometri di piste innevate per lunghi periodi di tempo, e otto impianti di risalita che consentono di raggiungere oltre 2000 metri di altitudine, la Val Trompia offre anche la possibilità di pattinare su ghiaccio oppure di effettuare romantiche passeggiate con le ciaspole.

Il Lago Dasdana, quello di Vaia e di Ravenola costituiscono altrettante mete per gli appassionati della pesca, dato che le loro acque sono particolarmente ricche di trote e altri pesci.

Un’interessante escursione è rappresentata dalla Via del Ferro e delle Miniere, un lungo itinerario che collega la Valle alla città di Brescia, allo scopo di far conoscere i resti delle antiche cave di ferro e dei forni che venivano utilizzati per la lavorazione del metallo.

andare in montagna vicino milano

Valtellina

Racchiusa tra il Lago di Como e il bacino del fiume Adda, la Valtellina comprende una zona molto ampia, famosa per i suoi centri turistici molto frequentati in tutte le stagioni.

Sondalo, Bormio, Livigno e Morbegno sono soltanto alcune delle località che vengono letteralmente invase dai visitatori alla ricerca di una vacanza all’insegna del relax e di un clima estremamente favorevole.
Grazie alla sua dislocazione geografica infatti, questa valle è caratterizzata da condizioni ambientali ottimali e adatte anche per anziani e bambini.

Le montagne Valtellinesi offrono svariate possibilità sia per sciatori che per alpinisti ed escursionisti, che frequentano regolarmente centri come Aprica, Santa Caterina Valfurva, Valmalenco e Bormio.

La caratteristica principale di questa ampia zona vicino Milano è quella di consentire sia un assoluto relax immergendosi nel silenzio della natura, sia la possibilità di vivere una vacanza all’insegna della cultura e degli spettacoli, grazie alla varietà delle sue proposte.

Sono presenti diverse sorgenti di acqua calda, con rinomati stabilimenti termali e il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio è in grado di offrire un’esperienza di grande impatto emotivo per la presenza di interessanti reperti antichi.

La Rupe Magna ospita oltre 5000 incisioni rupestri risalenti alla fine del Neolitico.

andare in montagna vicino milano

Val Sassina

Circondata dalle Prealpi Orobie e dalle imponenti Grigne, la Val Sassina si estende per tutta la lunghezza del ramo orientale del Lago di Como, caratterizzandosi per un paesaggio ricchissimo di boschi di conifere che, durante i lunghi mesi di innevazione, assumono un aspetto magico.

In inverno questa Valle vicino Milano garantisce la possibilità di praticare numerosi sport invernali, dalla discesa allo sci di fondo, all’alpinismo al bob e slittini fino ad arrivare al divertente snowboard.

Pian delle Betulle e Piani di Artavaggio sono mete panoramiche raggiungibili servendosi di motoslitte, mentre i numerosi boschi presenti sul territorio si prestano a divertenti ciaspolate.

Durante i mesi estivi la zona, ricchissima di alpeggi e di pittoreschi laghetti, offre l’occasione per percorrere suggestivi sentieri attraverso boschi e pianure, dove è facile incontrare animali selvatici che vivono in completa libertà e che non temono di avvicinarsi ai visitatori.

Pin It